FANTACALCIO 2014/2015 DI FABJUSZ

(last edited 03-06-15)

Preview : Comincia l' alba di una nuova, intensa fantastagione. Per la prima volta nella storia della "The Great Lega", avremo tutti i fantacoach partecipanti campioni almeno una volta in questa fantalega. Lo Ziby Team dell' indimenticabile cocorito di casa Fabjusz (povera bestiola, riposi seriamente in pace) ha trionfato nel fantatorneo del mondiale di quest' anno solare grazie all' acume dell' unica fantallenatrice donna della storia della Great Lega (la mamma di Fabjusz), e essendo curiosamente l'unica fantasquadra a non essersi mai qualificata fuori dal podio (per quanto 2 apparizioni siano esuli), dichiara guerra a due nuovi fantaclub di due guru della lega, l' Hellas Sparta di Giuseppe (che cambia nomi alle sue fantasocietà come Fabio Galante le sue fidanzate) e l' AS Taranto del cugino Fabrizio; per il resto, esordiranno in un fantatorneo della serie A i Clairvoyants di Gigio (chi legge i fumetti della Marvel sa), e le certezze salde e fedeli, oltre ai cocoriti, sono L'Uccellino e gli Hellraisers, due società dominanti e storiche, una uscita più alla distanza nelle stagioni più recenti, l'altra forza storica d' ogni tempo ed era, seconda solo alla Reggina, mitologico club di un vate da gota assoluti come Peppe, fantaclub ora dipanato nell' attesa di essere rispolverato in casi di estrema disperazione (ricordiamo che Giuseppe non ha mai vinto qualcosa all'infuori del nome Reggina). Il fatto che tutti siano fantallenatori blasonati, titolati e, cosa che vale per gli ultimi iscritti, ora anche "esperti", visto che hanno almeno 2 o più partecipazioni alle spalle, aumenta febbrilmente la competizione, così incerta che solo un veterano delle Settimane Enigmistiche potrebbe risolvere (Fabjusz e Nicola ne sono due divoratori, ndr). Una volta stilate le rose pre-torneo, il borsino dei commenti vedrà i primi pareri, le prime disamine, i primi pronostici e quindi già si potrebbe capire qualcosa di più del gioco più bello inerente a questo vecchio, pazzo campionato che è la serie A italica.

CLICCA QUI PER SAPERE LE FANTAROSE DELLA LEGA "THE GREAT LEGA" DI FABJUSZ

CLASSIFICA GENERALE ALLA XXXVIII^ GIORNATA

1     L'Uccellino (Nic)               2744,0 punti  // 106 cfr

2    Hellas Sparta (Pep)            2717,5 punti  //  101 cfr

3    Ziby Team (Mgh)               2699,5 punti   //  96 cfr

4    Hellraisers (Fab)               2681,5 punti   //  98 cfr

5    AS Taranto (Fbr)              2679,5 punti  //  100 cfr  

6    Clairvoyants (Prg)              2650,5 punti  //  100 cfr

L' UCCELLINO  &  NIC  campioni  della  "THE  GREAT  LEGA  2014/2015"

CLICCA QUI PER VEDERE LE FORMAZIONI SCHIERATE E LE CLASSIFICHE GIORNATA DOPO GIORNATA

STORIA DELLA FANTALEGA

24 Agosto 2014 = Ore 17.00: Fabjusz si sveglia dopo che quasi non ha dormito per 2 giorni (tutti sappiamo della sua leggendaria insonnia) e prepara tavoli e fogli personalizzati per la fantasta: tutto in regola e ordine, con penne e posti classici e storici; Ore 18.05: arrivano Fabrizio con la pischella Lucia in sede: Bizio scuce la quota di partecipazione e si ripete il taccuino manco fosse una tesi di laurea; Ore 18.35: anche Gigio e Peppe varcano la soglia di casa Fabjusz: l' asta può cominciare !; Ore 18.40: Peppe rivela che suo padre brama Higuain al draft e sconvolge i piani del Fabjusz: dramma poi colmato con l' altro top-player Pjanic; Ore 18.50: dopo i crediti scalati dal giocatore-draft, l' asta inizia ufficialmente; Ore 19.15: Arriva Claudia a mettere pepe all' asta pur non partecipando; Ore 20.10 (circa): Fabjusz, in seguito a un alterco con Fabrizio, minaccia di interrompere la loro storica alleanza per un' esuberanza di Bizio stesso ai danni del boss degli EA: il motivo ? Non me lo ricordo, poi chiedo a Peppe e lo riporto tra le curiosità a fondo pagina; split poi dipanato, l' alleanza si ricompone; Ore 21.20: finalmente si arriva agli attaccanti ! Reparto più fondamentale per una vittoria (eravamo tutti stanchi e affamati e quindi abbiamo fatto volare cifre grosse da subito per sbrigarci ! ); Ore 22.10: l'asta, una delle più scarne di sempre, ma anche una delle più "intense" (non sempre il termine intenso equivale a positività), termina: si può mangiare il tiramisù mandato da Rita per noi poveri fantacalcisti sperduti e la pizza di spinaci della madre del Fabjusz, peraltro capoccia dello Ziby Team.

CLICCA QUI PER IL BORSINO DEI COMMENTI

CLICCA QUI PER LEGGERE IL RACCONTO DEL FILM DELLA FANTALEGA 14/15

 

REGOLAMENTO 2014/2015

NORME GENERALI

Si parte con un tetto massimo di crediti di 6800 fantamilioni, di cui dispone ogni partecipante. Con questa cifra bisognerà acquistare un numero di giocatori, militanti nella serie A italiana, che è tassativamente fisso per tutti i partecipanti. Il numero di giocatori di cui potrà disporre ogni rosa è di 29, ripartiti in 4 portieri, 9 difensori, 9 centrocampisti e 7 attaccanti. Il ruolo di ogni singolo giocatore lo stabilisce la gazzetta dello sport, giornale cui ci si affida per calcolare i voti, ed è inequivocabile. Ogni giocatore è tenuto a pagare la sera dell’asta (sessione di agosto) 5 euro (valevoli per l’acquisto facoltativo della targhetta o coppa che si assegnerà al vincitore a maggio), che valgono come cauzione e che non si potranno assolutamente ritirare in caso di abbandono del torneo. Ogni fantapresidente della squadra è tenuto a consegnare la formazione prima dell’inizio della prima partita della giornata di campionato. Nel caso il fantapresidente non abbia consegnato la formazione di giornata, gli varrà o la formazione dell’ultima giornata o quella dettata dall’ordine decrescente delle preferenze dei giocatori della propria fantarosa, escludendo di volta in volta squalificati e infortunati lungodegenti; quest’ultima opzione può facoltativamente valere anche per tutto il torneo, anche se il gestore-capo della Lega (Fabjusz) invita ogni singolo partecipante del torneo a interessarsi giornata dopo giornata della propria formazione. Le rose di partenza verranno ufficialmente designate la sera del 24 Agosto 2014, cui si invita tutti gli intenzionati a partecipare a presenziare alla fanta-asta, che inizierà all’ incirca alle ore 17.30 (chi voglia partecipare pur non presenziando all’asta, avrà il diritto di scegliere le rimanenze dei giocatori della serie A, pur pagando ognuno di essi a prezzo di listino, a meno che non commissioni qualcun'altro nell'incarico di svolgergli l'asta medesima). I punteggi li piglieranno gli 11 titolari di giornata e, nel caso qualcuno degli 11 di partenza risulti indisponibile, entreranno le riserve nel ruolo (10 per squadra). Le eventuali riserve sostitutive sono massimo 4. Nel caso manchi qualche giocatore sostitutivo del ruolo, gli entrerà un giocatore di un altro ruolo, a patto che si mantenga un modulo consentito dal regolamento del torneo (i moduli in questione sono il 4-4-2, il 4-3-3, il 4-5-1, il 5-4-1, il 5-3-2, il 3-5-2, il 3-4-3).

 

GIOCATORE DRAFT

Ogni fantacoach ha il diritto/dovere di scegliere un giocatore di qualsiasi ruolo a suo piacimento a prezzo di listino, affinché possa avere almeno una preferenza personale a disposizione nella sua rosa. Questo giocatore (che come gli altri non potrà essere comprato da più di 1 squadra), qualora lo volessero più fantapresidenti, se lo aggiudicherà chi ha fatto meglio nel torneo del fantacalcio della serie A della passata stagione o, per chi voglia usare il buonsenso, mettendosi d’accordo.

 

SISTEMA DI PUNTEGGIO

Vince chi, a fine stagione, arriva primo in classifica, aggiudicandosi la targhetta di campione decretata dalla somma d’iscrizione di tutti i partecipanti. I punti della classifica derivano dalle pagelle/bonus-malus della Gazzetta dello Sport; la loro somma causerà i punti dati in classifica mentre, invertendo il sistema di qualche anno fa, interverrà come variativo il cifrario di giornata, che verrà assegnato secondo questa modalità =

     -          da 0 a 49,5 = 0 punti cfr.

-          da 50 a 59,5 = 1 punto cfr.

-          da 60 a 69,5 = 2 punti cfr.

-          da 70 a 79,5 = 3 punti cfr.

-          da 80 a 89,5 = 4 punti cfr.

-          da 90 a 99,5 = 5 punti cfr.

-          da 100 in poi = 6 punti cfr.

Nel caso due o più squadre arrivino a fine torneo a pari punti, si decreterà vincitore quello che ha il cifrario maggiore. Nel caso sia uguale pure il cifrario, si arriverà ad avere 2 squadre co-campioni, e il montepremi che sarebbe servito a comprare la targhetta (o coppa) si dividerà fra i due vincitori: sull' albo d' oro, però, verrà inserito il nome chi sta prima piazzato nel ranking della The Great Lega (il ranking è sancito da criteri che riporteremo più in sotto).

 

VARIANTI

Nei turni infrasettimanali si dovranno consegnare le formazioni prima della prima partita di giornata, come nelle giornate normali. Nel caso un turno si giochi regolarmente tra il venerdì e la domenica ma c’è una partita spostata nel resto della settimana “precedente”, bisognerà ricordarsi di dire quali giocatori delle squadre implicate nello special-turn si vogliono mettere in campo o panchina, mentre il resto della formazione si può tranquillamente consegnare prima dell’inizio della prima gara della giornata (sia essa di venerdì, sabato o domenica).

Qualora ci siano partite facenti parte di una giornata rinviate per più di una settimana dalla giornata in cui giocano le altre squadre abitualmente, si consiglia di escludere i giocatori delle squadre della partita spostata dalla propria formazione, visto che il loro voto/magic non potrà andare oltre il 6,0 , che varrà tale anche quando la partita verrà posticipata all'ultimo secondo quando la formazione si è già consegnata e non potranno esserci variazioni.

 

POSTILLE

Siccome le rose ufficiali di partenza verranno designate la sera del 24 Agosto 2014, ci sarà ancora qualche giorno prima della chiusura del calciomercato di serie A, in cui potrebbero cambiare molte cose nelle rose delle squadre del campionato italiano: qualora un giocatore implicato in una fantarosa vada via dalla serie A, potrà essere sostituito seduta stante dal coach della squadra con un giocatore (pari ruolo) a suo piacimento (solo dalla lista liberi), poiché gli altri hanno già le rose complete (e non potranno cambiarle, a meno di questa regola stessa). Quando un fantacoach perde definitivamente un giocatore dalla serie A, causa mercato (cioè il giocatore si è trasferito fuori della serie A) potrà sostituirlo anche in quel caso con un altro a suo piacimento, purché, come suddetto, sia:

1)      pari ruolo / 2) dalla lista liberi / 3) lo paghi quanto ha pagato il giocatore non più disponibile  /4) nel caso la cosa accadesse a Gennaio o a campionato iniziato, quando ci saranno movimenti di mercato a profusione, si potrà sostituire solo con un giocatore che a prezzo di listino di gazzetta ha un valore in fantamilioni pari, inferiore o superiore-di-sole-5-unità, a quello che si sostituisce; il prezzo, così come per la regola qua sotto, dovrà implicare quello di listino attuale e non di quello estivo.
 

Qualora un giocatore si infortuni (o venga squalificato) fino a fine stagione, dichiarato dai media, un fantallenatore potrà sostituirlo (se vuole) a patto che:

1) sia un pari ruolo /

2) il giocatore sostituito, se dovesse avere un recupero lampo, non potrà più fare parte della rosa  o essere riacquistato fino al termine della stagione (neanche al mercato della sessione invernale) /

3) il giocatore sostituito costerà quanto è costato all’asta quello infortunato /

4) si potrà sostituire solo con un giocatore che a prezzo di listino di gazzetta ha un valore in fantamilioni pari, inferiore o superiore-di-sole-5-unità, a quello che si sostituisce 

Una clausola della regola sulla sostituzione degli infortunati prevede che un giocatore soggetto a assenza essa causale (infortunio) non può essere sostituito se l'infortunio fino a fine stagione è avvenuto nelle ultime tre giornate: in tal caso, bisognerà mantenere in rosa il giocatore infortunato.

Sempre dato uno dei fatti suddetti in queste postille, qualora le rose dovessero ultimarsi prima della chiusura del calciomercato, ci sarà una nuova opzione, ovvero quella di disporre, la sera dell’asta, di 5 posti liberi in rosa (non più di 2 per ruolo) per azzardare a inserire un giocatore in procinto di arrivare in serie A. Qualora tale giocatore non arrivi, si dovrà sostituire il giocatore ipotetico con un pari ruolo, pagandoli però ovviamente per il budget del giocatore ipotetico che poi non è più arrivato. 

Il giocatore sostituito poiché partente dalla serie A "dovrà" essere sostituito subito entro massimo il giorno dopo dal trasferimento, mentre i posti "liberi per scelta" potranno essere comodamente ponderati entro due giorni dopo la chiusura del calciomercato estivo. Qualora ci sia un giocatore che interessi sia a chi ha da colmare il posto, sia a chi lascia i posti vuoti all' asta, i criteri di precedenza sono questi:

1) Come suddetto, il fantacoach a cui parte il giocatore lo dovrà sostituire entro la fine del giorno dopo la cessione; sempre come suddetto, il giocatore sostituito dovrà costare, come prezzo di listino della Gazzetta, uguale, inferiore o superiore-di-sole-5-unità al giocatore partito;

2) Il fantacoach privato del giocatore partito via dalla serie A, ha diritto di precedenza su un sostituto che eventualmente interessi contemporaneamente pure a chi ha il posto vuoto se all'asta ha pagato il giocatore partito più dell' offerta di chi ha lasciato il posto vuoto (e il medesimo sostituto costerà a prezzo di asta, e non di listino). E' giusto, infatti, che una privazione sia subito colmata per evitare ulteriori buchi in rosa e non sfavorire il fantacoach che ha subìto l'handicap della cessione di un suo calciatore: dovrà, però, risolvere la questione massimo entro la mezzanotte del giorno dopo, per evitare che la regola, da supplettivo, diventi ingiustamente approfittativa.

3) Se l'offerta per il posto vuoto in uno stesso ruolo presenta la stessa cifra (o anche del sostitutivo del partente dalla serie A) di asta, e veda lo stesso giocatore interessato contemporaneamente a più fantasquadre, avrà la precedenza chi meglio è piazzato nel ranking storico della Great Lega.

 

ASTA (SESSIONE) SUPPLEMENTARE

In accordo con tutti i partecipanti della The Great Lega, si procederà, in data 07 Settembre 2014, a una sessione supplementare per "limare" le rose, puntellandole sfruttando i tesseramenti ultimati dei giocatori alla chiusura del calciomercato estivo; non si procederà ad asta classica ma nominando direttamente i calciatori che ognuno ha individuato per migliorare i propri roster, intervenendo con le aste solo qualora un giocatore interessi a più di una fantasquadra o, per chi voglia usare il buonsenso, mettendosi d' accordo.

 

ASTA INVERNALE

Già dall' 1 Gennaio 2015 sarà possibile operare scambi fra giocatori già implicati nelle fantasquadre del torneo, purché siano pari ruolo, per evitare di lasciare posti vuoti che non consentirebbero la parità numerica dei ruoli eguale fra tutte le rose delle fantasquadre. Sarà possibile, durante il mese di Gennaio, scambiare un medesimo giocatore solo una volta nel o dal proprio roster, nel senso che il giocatore scambiato non potrà tornare fino, eventualmente, al giorno dell' asta invernale. Nel giorno dell'asta invernale (prevista per la prima domenica del Febbraio 2015, salvo eventuali cambiamenti dell'ultim'ora), si procederà prima agli scambi inter-squadra fra giocatori già ingaggiati nella sessione estiva (il giocatore PRESO in cambio costerà quanto quello DATO in cambio, e ciò è specificato per evitare alterazioni di budget), per poi sbizzarrirsi per le aste per i giocatori liberi. Nel giorno della fantasta invernale, sarà possibile, specifichiamo, procedere con scambi inter-ruolo, dato che i buchi potranno essere colmati acquistando poi giocatori liberi.

Qualora un giocatore ceduto prima della fantasta di riparazione sia re-desiderato da un fantapresidente, potrà essere acquistato a prezzo diverso da quello con cui si era avuto alla fantasta estiva purché l’acquisto sia ri-operato durante l’asta.

Gli scambi pari ruolo sono operabili, nel senso che si può usare un nuovo giocatore, fra il martedì e il giovedì della settimana; uno scambio deciso (ad esempio) il venerdì, se confermato anche il lunedì della settimana prossima, sarà operabile dal martedì ivi seguente.

 

BONUS-MALUS, valenze :

- ammonizione - 0,5 // espulsione - 1 // gol o rigore realizzato + 3 // gol realizzato da portiere + 4 // assist + 1 // gol subito (portiere) - 1 // autogol - 1 // rigore sbagliato - 2 // rigore parato + 3

 

Ogni nuova proposta dell’ultima ora, di qualunque partecipante, verrà vagliata ai voti, in maniera del tutto democratica, sempre a patto che il presidente della lega la ritenga una proposta meritevole di essere presa in considerazione. 

Il regolamento è questo, “for the good of the game” : buon fantatorneo a tutti !!!!

 

MODALITA' DI CALCOLO

Anche quest'anno i punteggi verranno calcolati tramite il Magic-software della gazzetta dello sport, con i file compressi, i cui package vengono aggiornati ogni settimana sulla sezione Download - MaxiManager sul sito della casa produttrice del software, la Maxisoft. Il programmino per PC è comodo, veloce e conveniente; unica cosa = costa 10 Euro !!!! :-)  (tutti i partecipanti alla Great Lega aiuteranno il Fabjusz nella spesa dividendosele per 6, tanti sono (siamo) i partecipanti al fantatorneo).

PUNTEGGI RANKING STORICO, CRITERIA

1) Punteggio dei fantatornei della serie A, dal 2008/2009 in poi, in base ai piazzamenti in classifica:

I = 7 pt. // II = 6 pt. // III = 4,5 pt. // IV = 3,5 pt. // V = 2 pt. // VI = 1 pt.

2) Punteggio dei fantatornei per nazionali (quindi da Euro2008), in base ai piazzamenti in classifica:

I = 4 pt. // II = 3,5 pt. // III = 3 pt. // IV = 2 pt. // V = 1,5 pt. // VI = 1 pt.

3) Fantatornei della serie A dal 2001/2002 al 2007/2008:

A) vincitore = 1 pt. // B) altri partecipanti = 0,5 pt.

 

CURIOSITA' E RECORD SU QUESTA EDIZIONE DEL FANTACALCIO (LEGA DI FABJUSZ & AMICI)

1)  Ecco il ranking storico aggiornato al fantatorneo del mondiale 2014 e valevole per il torneo in itinere (questo della serie A 2014/2015): I) Giuseppe - 47,5 pt. // II) Fabjusz - 45,0 pt. // III) Pierluigi - 34 pt. // IV) Nicola - 25 pt. // V) Fabrizio - 17,5 pt. // VI) Margherita - 8,5 pt.

2) Acquisti al draft: Pjanic, centrocampista, il meno caro (18 fantamilioni), per i gialli del Fabjusz (gli Hellraisers, 'nzomm); Tevez il più caro, per la namenewentrance di Gigio, i Clairvoyants (35 fantamilioni, scalzando di 1 sola unità Higuain, aggiudicato, purtroppo, a L'Uccellino di Nicola, sempre più dittatore della Lega).

3) I giocatori più cari aggiudicati all' asta estiva sono stati Pepito Rossi (Clairvoyants) e Quagliarella (L'Uccellino), per 1650 crediti cadauno. Cifre nettamente in ribasso rispetto alle precedenti stagioni.

4) Non è più una notizia, Bizie è stato il primo a scucire la quota di partecipazione. Per l' ennesimo anno di fila.

5) Candreva il più gran rimpianto di Giuseppe, che NON ha potuto ingaggiarlo causa la forte insistenza del Fabjusz, che se l'è aggiudicato per 970 crediti. Caro Peppe, c'è sempre la canzone degli 883. Quale ? Dai che l' hai capito... :-)

6) Il numero maggiore di aste fatte, nella fantasta estiva, se lo aggiudica l' Hellas Sparta: ben 15 aste ! Seguono lo Ziby Team (14), Clairvoyants e Hellraisers (13 a testa), chiudono la coda L'Uccellino e AS Taranto (11 a capoccia).

7) Il punteggio più alto di un primo in una classifica di giornata se lo aggiudica il fanalino di coda Pierluigi, i cui Clairvoyants da lui guidati totalizzano ben 91,5 punti (5 di cifrario ! ) alla 30^ giornata; seguono L'Uccellino alla 37^ con 89,5 punti (4 cfr.) e sul gradino più basso del podio lo Ziby Team alla 36^ con 89,0 (4 cfr.): i punteggi più alti, dunque, son stati totalizzati verso fine stagione, quando la Primavera svegliò dal letargo i pasciuti giocatori.

8) Il punteggio più basso di un ultimo in una classifica di giornata va, curiosamente, agli stradominanti campioni de L'Uccellino, alla 30^ giornata, la stessa che aveva sancito il punteggio più alto: se quello che avrebbe chiuso ultimo a fine torneo, Gigio, avrebbe fatto 1° in questa giornata, il poi campione Nicola in questa avrebbe fatto ultimo: 52,0 miseri punti; seguono i Clairvoyants con 54,5 pt. alla 13^ giornata e, infine, il come-non-mai ambizioso AS Taranto alla 10^, con 55,0 punti. Il trittico avrebbe preso appena un miserrimo punto in cifrario.