FANTACALCIO 2010/2011 DI FABJUSZ

(last edited 23-05-11)

La caccia agli Hellraisers campioni nell' ultimo torneo del fantacalcio della serie A (di Fabjusz coi suoi amici) riparte : ad aggiungersi al quintetto classico c'è Nicola, il padre di Twisted Peppino, che pur non presenziando all'asta, ha deciso di partecipare e di iscrivere una sua squadra incaricando il figlio di acquistare giocatori per il suo club, "L'Uccellino" (nome ispirato al nuovo arrivo di casa, 'Ciccio', passerottino adottato dalla famiglia di Twisted Peppino qualche sera prima dell'asta). Dopo un'asta selvaggia, un po' strana, visto lo scarso livello (diciamolo) dei giocatori della serie A, ecco sfornate le fantasquadre. Esplorando sotto questa pagina, troverete links e quant'altro utili a saperne di più della fantalega di Fabjusz & friends (quest'anno nominata "The Great Lega").

CLICCA QUI PER SAPERE LE FANTAROSE DELLA LEGA "THE GREAT LEGA" DI FABJUSZ

CLASSIFICA GENERALE ALLA XXXVIII^ GIORNATA

1       Reggina (Pep)                     112 punti  // 2822,5

2      Hellraisers (Fab)               100 punti  // 2728,5

3      L'Uccellino (Nic)                 99 punti  // 2674,5

4      Real Tramontone (Fbr)         96 punti  // 2666,5

5      CDS (Prg)                           94 punti  //  2653,5

6      Sero Tituli (Ton)                 84 punti  // 2552,0

REGGINA & PEP CAMPIONE FANTALEGA "THE GREAT LEGA" 2010/2011

CLICCA QUI PER VEDERE LE FORMAZIONI SCHIERATE E LE CLASSIFICHE GIORNATA DOPO GIORNATA

CLICCA QUI PER LEGGERE IL RACCONTO DEL FILM DELLA FANTALEGA 10/11

STORIA DELLA FANTALEGA

23 Agosto 2010, una delle serate più fottutamente belle in casa Fabjusz. Arrivati tutti per tempo (entro le 17.00 esatte), inizia l'asta, una delle più brevi e "strane" da 3 anni a questa parte. In serie A non ci sono più così tanti campioni come un tempo: forse ci sono,  ma devono ancora tirare fuori il polline dal bocciolo (devono emergere, insomma). 2 e 50 euro a partecipante, quest'anno niente soldoni ma una eventuale targhetta celebrativa a fine torneo (per chi se la voglia fare, chi vuole intascare i soldi se li intasca). Da 5, si arriva a 6 partecipanti, con la famiglia di Twisted Peppino che raggiunge il massimo numero di partecipanti (data la new entry di suo padre Nicola, non presente all'asta ma sicuro che il figlio, a terzi, gli farà una buona squadra, in base alle sue preferenze scritte sul taccuino...e Fabrizio, cugino di Twisted Peppino). L'Hellraiser's Lab mirato ad analizzare ogni ipotetico acquisto, Toni esuberante come sempre, Peppe che deve sobbarcarsi DUE squadre da comporre, Gigio pronto a fare da mina vagante e Fabrizio che dimostra ancora inesperienza nelle aste: è solo la sua seconda, ma, rispetto allo scorso anno, ci sono netti, nettissimi miglioramenti. C'è tutto per marcare un inizio di nuovo torneo, ora in 6, per gettare peperoncino nel tequila. "This whiskey smiles", come dice la canzone dei mitici AB, gruppo preferito di Fabjusz. Chi vincerà ? Lo sapremo solo giocando, giornata per giornata.

 

REGOLAMENTO 2010/2011

NORME GENERALI

Si parte con un tetto massimo di crediti di 6800 fantamilioni, di cui dispone ogni partecipante. Con questa cifra bisognerà acquistare un numero di giocatori, militanti nella serie A italiana, che è tassativamente fisso per tutti i partecipanti. Il numero di giocatori di cui potrà disporre ogni rosa è di 29, ripartiti in 4 portieri, 9 difensori, 9 centrocampisti e 7 attaccanti. Il ruolo di ogni singolo giocatore lo stabilisce la gazzetta dello sport, giornale cui ci si affida per calcolare i voti, ed è inequivocabile. Ogni giocatore è tenuto a pagare la sera dell’asta (sessione di agosto) 2 euro e 50 euro (valevoli per l’acquisto facoltativo della targhetta che si assegnerà al vincitore a maggio), che valgono come cauzione e che non si potranno assolutamente ritirare in caso di abbandono del torneo. Ogni fantapresidente della squadra è tenuto a consegnare la formazione prima dell’inizio della prima partita della giornata di campionato. Nel caso il fantapresidente non abbia consegnato la formazione di giornata, gli varrà o la formazione dell’ultima giornata o quella dettata dall’ordine decrescente delle preferenze dei giocatori della propria fantarosa, escludendo di volta in volta squalificati e infortunati lungodegenti; quest’ultima opzione può facoltativamente valere anche per tutto il torneo, anche se il gestore-capo della Lega (Fabjusz) invita ogni singolo partecipante del torneo a interessarsi giornata dopo giornata della propria formazione. Le rose di partenza verranno ufficialmente designate la sera del lunedì 23 agosto, cui si invita tutti gli intenzionati a partecipare a presenziare alla fanta-asta, che inizierà all’ incirca alle ore 17.30 (chi voglia partecipare pur non presenziando all’asta, avrà il diritto di scegliere le rimanenze dei giocatori della serie A, pur pagando ognuno di essi a prezzo di lstino). I punteggi li piglieranno gli 11 titolari di giornata e, nel caso qualcuno degli 11 di partenza risulti indisponibile, entreranno le riserve nel ruolo (10 per squadra). Le eventuali riserve sostitutive sono massimo 4. Nel caso manchi qualche giocatore sostitutivo del ruolo, gli entrerà un giocatore di un altro ruolo, a patto che si mantenga un modulo consentito dal regolamento del torneo (i moduli in questione sono il 4-4-2, il 4-3-3, il 4-5-1, il 5-4-1, il 5-3-2, il 3-5-2, il 3-4-3).

 

GIOCATORE DRAFT

Ogni fantacoach ha il diritto/dovere di scegliere un giocatore di qualsiasi ruolo a suo piacimento a prezzo di listino, affinchè possa avere almeno una preferenza personale a disposizione nella sua rosa. Questo giocatore (che come gli altri non potrà essere comprato da più di 1 squadra), qualora lo volessero più fantapresidenti, se lo aggiudicherà chi ha fatto meglio nel torneo del fantacalcio della serie A della passata stagione o, per chi voglia usare il buonsenso, mettendosi d’accordo.

 

SISTEMA DI PUNTEGGIO

Vince chi, a fine stagione, arriva primo in classifica, aggiudicandosi la targhetta di campione decretata dalla somma d’iscrizione di tutti i partecipanti. I punti della classifica derivano dalle pagelle/bonus-malus della Gazzetta dello Sport; la loro somma, detta quoziente, causerà i punti dati in classifica, che verranno assegnati secondo questa modalità=

     -          da 0 a 49,5 = 0 punti

-          da 50 a 59,5 = 1 punto

-          da 60 a 69,5 = 2 punti

-          da 70 a 79,5 = 3 punti

-          da 80 a 89,5 = 4 punti

-          da 90 a 99,5 = 5 punti

-          da 100 in poi = 6 punti

Nel caso due o più squadre arrivino a fine torneo a pari punti, si decreterà vincitore quello che ha il quoziente maggiore. Nel caso sia uguale pure il quoziente, si arriverà ad avere 2 squadre co-campioni, e il montepremi che sarebbe servito a comprare la targhetta si dividerà fra i due vincitori.

 

VARIANTI

Nei turni infrasettimanali si dovranno consegnare le formazioni prima della prima partita di giornata, come nelle giornate normali. Nel caso un turno si giochi regolarmente tra il venerdì e la domenica ma c’è una partita spostata nel resto della settimana “precedente”, bisognerà ricordarsi di dire quali giocatori delle squadre implicate nello special-turn si vogliono mettere in campo o panchina, mentre il resto della formazione si può tranquillamente consegnare prima dell’inizio della prima gara della giornata (sia essa di venerdì, sabato o domenica).

Qualora ci siano partite facenti parte di una giornata rinviate per più di una settimana dalla giornata in cui giocano le altre squadre abitualmente, si consiglia di escludere i giocatori delle squadre della partita spostata dalla propria formazione, visto che il loro voto/magic non potrà andare oltre il 6,0 , che varrà tale anche quando la partita verrà posticipata all'ultimo secondo quando la formazione si è già consegnata e non potranno esserci variazioni.

 

POSTILLE

Siccome le rose ufficiali di partenza verranno designate la sera del 23 agosto, ci sarà ancora qualche giorno prima della chiusura del calciomercato di serie A, in cui potrebbero cambiare molte cose nelle rose delle squadre del campionato italiano: qualora un giocatore implicato in una fantarosa vada via dalla serie A, potrà essere sostituito seduta stante dal coach della squadra con un giocatore (pari ruolo) a suo piacimento (solo dalla lista liberi), poiché gli altri hanno già le rose complete (e non potranno cambiarle, a meno di questa regola stessa). Quando un fantacoach perde definitivamente un giocatore dalla serie A, causa mercato (cioè il giocatore si è trasferito fuori della serie A) potrà sostituirlo anche in quel caso con un altro a suo piacimento, purché, come suddetto, sia:

1)      pari ruolo / 2) dalla lista liberi / 3) lo paghi quanto ha pagato il giocatore non più disponibile  /4) nel caso la cosa accadesse a gennaio, quando ci saranno movimenti di mercato a profusione, si invita al buonsenso (a discrezione del partecipante), quindi a scambiare il giocatore con un altro che non superi di piu di 5 mln. il valore di listino, per far sì che, in maniera onesta, ci si contenda i big ancora liberi alla fantasta del mercato invernale del 30 gennaio 2011.
 

Qualora un giocatore si infortuni fino a fine stagione, dichiarato dai media, un fantallenatore potrà sostituirlo (se vuole) a patto che:

1) sia un pari ruolo /

2) il giocatore sostituito, se dovesse avere un recupero lampo, non potrà più fare parte della rosa  o essere riacquistato fino al      termine della stagione (neanche al mercato della sessione invernale) /

3) il giocatore sostituito costerà quanto è costato all’asta quello infortunato /

4) si potrà sostituire solo con un giocatore che a prezzo di listino di gazzetta ha un valore in fantamilioni pari o inferiore a quello che si sostituisce 

Sempre dato il fatto suddetto in questa postilla, ovvero quello che le rose si comporranno prima della chiusura del calciomercato, ci sarà una nuova opzione, ovvero quella di disporre, la sera dell’asta, di 5 posti liberi in rosa (non più di 2 per ruolo) per azzardare a inserire un giocatore in procinto di arrivare in serie A. Qualora tale giocatore non arrivi, si dovrà sostituire il giocatore ipotetico con un pari ruolo, pagandoli però ovviamente per il budget del giocatore ipotetico che poi non è più arrivato. 

 

ASTA INVERNALE

Già dall' 1 Gennaio 2011 sarà possibile operare scambi fra giocatori già implicati nelle fantasquadre del torneo, purché siano pari ruolo, per evitare di lasciare posti vuoti che non consentirebbero la parità numerica dei ruoli eguale fra tutte le rose delle fantasquadre. Nel giorno dell'asta invernale (prevista per il 30 gennaio, salvo eventuali cambiamenti dell'ultim'ora), si procederà prima agli scambi inter-squadra fra giocatori già ingaggiati nella sessione estiva (il giocatore PRESO in cambio costerà quanto quello DATO in cambio, e ciò è specificato per evitare alterazioni di budget), per poi sbizzarrirsi per le aste per i giocatori liberi. Nel giorno della fantasta invernale, sarà possibile, specifichiamo, procedere con scambi inter-ruolo, dato che i buchi potranno essere colmati acquistando poi giocatori liberi.

Qualora un giocatore ceduto prima della fantasta di riparazione sia re-desiderato da un fantapresidente, potrà essere acquistato a prezzo diverso da quello con cui si era avuto alla fantasta estiva purché l’acquisto sia ri-operato durante l’asta.

 

Ogni nuova proposta dell’ultima ora, di qualunque partecipante, verrà vagliata ai voti, in maniera del tutto democratica, sempre a patto che il presidente della lega la ritenga una proposta meritevole di essere presa in considerazione. 

Il regolamento è questo, “for the good of the game” : buon fantatorneo a tutti !!!!

 

MODALITA' DI CALCOLO

Anche quest'anno i punteggi verranno calcolati tramite il Magic-CD della gazzetta dello sport, con i file compressi, i cui package vengono aggiornati ogni settimana (lunedì) sulla sezione Magic campionato - Magic-CD-Rom sul sito della gazzetta dello sport. Compreso tra le opzioni del Magic-CD, è consentito "affittare" tramite un rapido download (tutto incluso nel prezzo) una pagina web in cui, accedendovi con codice e password, si possono vedere tutte le statistiche relative ai calciatori delle proprie fantasquadre. Il programmino su CD è comodo, veloce e conveniente; unica cosa = costa 10 Euro !!!! :-)

 

CURIOSITA' E RECORD SU QUESTA EDIZIONE DEL FANTACALCIO (LEGA DI FABJUSZ & AMICI)

1) Il giocatore più caro dell'asta estiva è stato Milito, aggiudicato al CDS di Pleghigi, che per ottenerlo ha scucito ben 2950 fantamilioni di euri !!!

2) La palma di acquisto più "avventato" non può non aggiudicarsela Fabrizio, che ha aperto col botto il mercato dei portieri: per ingaggiare JulioCesar, si è privato fin da subito di 2000 fantamilioni (asta estiva), rischiando di non averne per i ruoli che venivano dopo. Roba da incoscienti, ma solo chi sa rischiare ha più possibilità di vincere: sarà così stavolta per BizioDinho ? La fortuna aiuta gli audaci (gli avventati non lo so...)

3) L'acquisto più caro al draft è stato quello di Pleghigi, che sceglie come suo uomo-guida (o uomo-faro, fate voi) il mobile ed estroso centravanti del Catania MaxiLopez (26 fmln.)

4) Come per l'asta estiva, pure l' acquisto più oneroso di quella invernale è stato aggiudicato al CDS di Pleghigi, che ha dovuto armarsi di ben 3303 fantamilioni di euri per aggiudicarsi Robinho. Gli altri acquisti più cari dell'asta invernale per squadra sono stati, nell' ordine, Gilardino (RTR, 3302 ftmln., rasentanti il record del CDS), Krasic (LUC, 2000 ftmln.), Barzagli (HEL, 1001 ftmln.), Pellissier (REG, 1000 ftmln.) e Paloschi (SET, 690 ftmln.).

5) Agli Hellraisers di Fabjusz il giocatore che ha fruttato di più in termini redditizi di punteggio nel girone di andata : Cavani, che Fabjusz ha acquistato per caso (non era uno dei suoi obiettivi primari), è stato l'autentico mattatore della prima parte di torneo. Chi si aspettava, diciamo la verità, che "el matador" facesse una stagione talmente altisonante ???

6) Il curioso premio di giocatore "più simpatico" della stagione non può non venir dato a Nagatomo, terzino sinistro tutto pepe che si è diviso fra la Reggina di Peppe e gli Hellraisers di Fabjusz; del resto, Nagatomo conferma la tradizione che i giapponesi sono simpatici :-)   !!!! E nel caso suo, che sono pure ottimi giocatori

7) Alla Reggina il punteggio-quoziente più alto raggiunto in una classifica di giornata: 93,5 per 5 punti, record battuto sia alla 12^ giornata che alla 24^ !!!!

8) A L'Uccellino il punteggio-quoziente più basso raggiunto in una classifica di giornata: 56,0 per appena 1 punto, record battuto alla 27^ giornata !